L’altezza del cuscino: lo studio

  • Lo scopo di questo studio era di valutare il comfort provato da adulti asintomatici, con cuscini di schiuma di 3 diverse altezze. Il tutto supportato da un esame elettromiografico (EMG) dei muscoli del collo e della metà superiore della zona dorsale.
  • Ventuno adulti asintomatici hanno quindi utilizzato tre cuscini di schiuma di diverse altezze. Il primo alto 5 cm, il secondo 10 cm, e il terzo 14 cm. La sensazione di comfort è stata valutata utilizzando una scala analogica visiva (strumento che misura la percezione soggettiva del dolore). L’attività elettromiografica è stata valutata in decubito laterale.
  • I fasci del muscolo trapezio del lato appoggiato al cuscino hanno mostrato i più alti livelli di attivazione con un cuscino di 5 cm rispetto alle altezze 10 cm e 15 cm, ma senza nessuna differenza statisticamente significanti tre  i cuscini di 10 cm e di 15 cm relativamente all’attività muscolare. L’altezza del cuscino di 10 cm però, era considerata la più confortevole rispetto alle altezze 5 cm e 15 cm. L’altezza 5 cm la meno confortevole rispetto alle altre altezze.
  • In conclusione, gli autori sostengono che per i partecipanti di questo studio, vi era una associazione tra l’altezza del cuscino, l’attività elettromiografica e il comfort provato

L’altezza del cuscino: lo studio

  • Lo scopo di questo studio era di valutare il comfort provato da adulti asintomatici, con cuscini di schiuma di 3 diverse altezze. Il tutto supportato da un esame elettromiografico (EMG) dei muscoli del collo e della metà superiore della zona dorsale.
  • Ventuno adulti asintomatici hanno quindi utilizzato tre cuscini di schiuma di diverse altezze. Il primo alto 5 cm, il secondo 10 cm, e il terzo 14 cm. La sensazione di comfort è stata valutata utilizzando una scala analogica visiva (strumento che misura la percezione soggettiva del dolore). L’attività elettromiografica è stata valutata in decubito laterale.
  • I fasci del muscolo trapezio del lato appoggiato al cuscino hanno mostrato i più alti livelli di attivazione con un cuscino di 5 cm rispetto alle altezze 10 cm e 15 cm, ma senza nessuna differenza statisticamente significanti tre  i cuscini di 10 cm e di 15 cm relativamente all’attività muscolare. L’altezza del cuscino di 10 cm però, era considerata la più confortevole rispetto alle altezze 5 cm e 15 cm. L’altezza 5 cm la meno confortevole rispetto alle altre altezze.
  • In conclusione, gli autori sostengono che per i partecipanti di questo studio, vi era una associazione tra l’altezza del cuscino, l’attività elettromiografica e il comfort provato

L’altezza del cuscino: lo studio

  • Lo scopo di questo studio era di valutare il comfort provato da adulti asintomatici, con cuscini di schiuma di 3 diverse altezze. Il tutto supportato da un esame elettromiografico (EMG) dei muscoli del collo e della metà superiore della zona dorsale.
  • Ventuno adulti asintomatici hanno quindi utilizzato tre cuscini di schiuma di diverse altezze. Il primo alto 5 cm, il secondo 10 cm, e il terzo 14 cm. La sensazione di comfort è stata valutata utilizzando una scala analogica visiva (strumento che misura la percezione soggettiva del dolore). L’attività elettromiografica è stata valutata in decubito laterale.
  • I fasci del muscolo trapezio del lato appoggiato al cuscino hanno mostrato i più alti livelli di attivazione con un cuscino di 5 cm rispetto alle altezze 10 cm e 15 cm, ma senza nessuna differenza statisticamente significanti tre  i cuscini di 10 cm e di 15 cm relativamente all’attività muscolare. L’altezza del cuscino di 10 cm però, era considerata la più confortevole rispetto alle altezze 5 cm e 15 cm. L’altezza 5 cm la meno confortevole rispetto alle altre altezze.
  • In conclusione, gli autori sostengono che per i partecipanti di questo studio, vi era una associazione tra l’altezza del cuscino, l’attività elettromiografica e il comfort provato
  •  

    FISIOELITE

    INFO

     

    Via Palepoli, 17 - 80132 Napoli

    Telefono e fax:

    081.19363209 - 081.19560851

    Email: info@fisioelite.net

     

    Il centro è aperto dalle ore 8 alle 20

    Chiuso il sabato e la domenica

    Parcheggio convenzionato

    Garage S. Lucia - Via Orsini, 20

L’altezza del cuscino: lo studio

  • Lo scopo di questo studio era di valutare il comfort provato da adulti asintomatici, con cuscini di schiuma di 3 diverse altezze. Il tutto supportato da un esame elettromiografico (EMG) dei muscoli del collo e della metà superiore della zona dorsale.
  • Ventuno adulti asintomatici hanno quindi utilizzato tre cuscini di schiuma di diverse altezze. Il primo alto 5 cm, il secondo 10 cm, e il terzo 14 cm. La sensazione di comfort è stata valutata utilizzando una scala analogica visiva (strumento che misura la percezione soggettiva del dolore). L’attività elettromiografica è stata valutata in decubito laterale.
  • I fasci del muscolo trapezio del lato appoggiato al cuscino hanno mostrato i più alti livelli di attivazione con un cuscino di 5 cm rispetto alle altezze 10 cm e 15 cm, ma senza nessuna differenza statisticamente significanti tre  i cuscini di 10 cm e di 15 cm relativamente all’attività muscolare. L’altezza del cuscino di 10 cm però, era considerata la più confortevole rispetto alle altezze 5 cm e 15 cm. L’altezza 5 cm la meno confortevole rispetto alle altre altezze.
  • In conclusione, gli autori sostengono che per i partecipanti di questo studio, vi era una associazione tra l’altezza del cuscino, l’attività elettromiografica e il comfort provato

L’altezza del cuscino: lo studio

<

>

  •  

    FISIOELITE

    INFO

     

    Via Palepoli, 17 - 80132 Napoli

    Telefono e fax:

    081.19363209 - 081.19560851

    Email: info@fisioelite.net

     

    Il centro è aperto dalle ore 8 alle 20

    Chiuso il sabato e la domenica

    Parcheggio convenzionato

    Garage S. Lucia - Via Orsini, 20

  • Lo scopo di questo studio era di valutare il comfort provato da adulti asintomatici, con cuscini di schiuma di 3 diverse altezze. Il tutto supportato da un esame elettromiografico (EMG) dei muscoli del collo e della metà superiore della zona dorsale.
  • Ventuno adulti asintomatici hanno quindi utilizzato tre cuscini di schiuma di diverse altezze. Il primo alto 5 cm, il secondo 10 cm, e il terzo 14 cm. La sensazione di comfort è stata valutata utilizzando una scala analogica visiva (strumento che misura la percezione soggettiva del dolore). L’attività elettromiografica è stata valutata in decubito laterale.
  • I fasci del muscolo trapezio del lato appoggiato al cuscino hanno mostrato i più alti livelli di attivazione con un cuscino di 5 cm rispetto alle altezze 10 cm e 15 cm, ma senza nessuna differenza statisticamente significanti tre  i cuscini di 10 cm e di 15 cm relativamente all’attività muscolare. L’altezza del cuscino di 10 cm però, era considerata la più confortevole rispetto alle altezze 5 cm e 15 cm. L’altezza 5 cm la meno confortevole rispetto alle altre altezze.
  • In conclusione, gli autori sostengono che per i partecipanti di questo studio, vi era una associazione tra l’altezza del cuscino, l’attività elettromiografica e il comfort provato